VIVERE SENZA IRIDE: COS’È L’ANIRIDIA?
VIVERE SENZA IRIDE: COS’È L’ANIRIDIA?

Aniridia significa “senza iride”. E’una malattia genetica rara che colpisce la vista ed è caratterizzata dalla formazione incompleta dell’iride (la parte colorata dell’occhio che circonda la pupilla). Anche  il nervo ottico e la macula , possono non essere correttamente sviluppate. Queste alterazioni della struttura dell’occhio possono provocare l’insorgenza di altre patologie oculari. L’aniridia e le

LEARN MORE
VIVERE IN BIANCO E NERO: l’ACROMATOPSIA
VIVERE IN BIANCO E NERO: l’ACROMATOPSIA

L’acromatopsia congenita è un raro difetto ereditario della vista. Si manifesta con cecità completa o incompleta ai colori, fotofobia estrema e scarsissima acuità visiva. Nella retina di un occhio sano, ci sono due tipi di fotorecettori (cellule sensibili alla luce): I CONI: specializzati per la visione diurna. Si trovano nella macula, ovvero la zona centrale

LEARN MORE
VISTA E ALIMENTAZIONE. ECCO COSA NON DEVE MANCARE SULLA NOSTRA TAVOLA.
VISTA E ALIMENTAZIONE. ECCO COSA NON DEVE MANCARE SULLA NOSTRA TAVOLA.

Ci sono delle sostanze nutritive che il nostro corpo non può sintetizzare e che sono importanti per la nostra salute, per tanto la loro assunzione attraverso l’alimentazione è fondamentale. Tra queste ci sono i carotenoidi dei pigmenti naturali che si trovano in buona parte della frutta e della verdura (soprattutto di colore giallo-arancione-rosso), nelle piante e

LEARN MORE
UVEITE: SINTOMI E DIAGNOSI
UVEITE: SINTOMI E DIAGNOSI

E’ l’infiammazione dell’uvea, cioè lo strato vascolare del bulbo oculare. Può avere sede diversa: anteriore, media e posteriore. Le cause possono essere diverse: non infettive o infettive (ad esempio: herpes zoster oftalmico, sifilide, tubercolosi). Una persona che ha avuto in passato attacchi di uveite spesso può sentire in anti­cipo l’arrivo dell’attacco anche in assenza di

LEARN MORE
UOMO E DONNA: ANCHE LA VISIONE È DIVERSA
UOMO E DONNA: ANCHE LA VISIONE È DIVERSA

Esistono differenze nella visione fra uomini e donne. Le donne infatti avrebbero in generale una maggiore sensibilità nel discriminare fra le diverse sfumature cromatiche, mentre gli uomini avrebbero una maggiore capacità di cogliere al volo stimoli in rapido movimento. Questa è la conclusione di uno studio condotto da ricercatori della City University of New York

LEARN MORE
UN IMPORTANTE APPUNTAMENTO CON LA SALUTE: LA VISITA ORTOTTICA!
UN IMPORTANTE APPUNTAMENTO CON LA SALUTE: LA VISITA ORTOTTICA!

La visita ortottica, è un esame oculistico che puó essere svolto dai pazienti di tutte le età. In età adulta, la visita ortottica è rivolta alle persone affette da patologie generali o specifiche del sistema visivo che inducono sintomi quali diplopia, alterazioni del campo visivo o difetti posturali. Rientra nel protocollo dedicato alla prevenzione pediatrica: Nei

LEARN MORE
UN CAFFÈ AL GIORNO TOGLIE L’OCULISTA DI TORNO
UN CAFFÈ AL GIORNO TOGLIE L’OCULISTA DI TORNO

I ricercatori della Cornell University, negli Stati Uniti, hanno dimostrato che il caffè può  aiutare a proteggere la vista dalla degenerazione maculare e da altri disturbi legati all’invecchiamento. Tutto questo grazie  ai polifenoli, i potenti antiossidanti che riducono gli effetti dei radicali liberi sulle cellule nervose e quindi proteggono dall’impoverimento che naturalmente colpisce l’occhio nel

LEARN MORE
TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SUGLI OCCHI DEI BAMBINI.
TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE SUGLI OCCHI DEI BAMBINI.

Purtroppo i difetti di vista, interessano molti di noi, e possono manifestarsi a qualsiasi età. Tra i più comuni problemi oculari dei bambini oltre i difetti refrattivi, bisogna tenere conto di patologie quali lo strabismo e l’occhio pigro (ambliopia). Il vizio refrattivo più frequente nei bambini è l’ipermetropia: i piccoli che ne sono affetti vedono

LEARN MORE
TRAUMI OCULARI NEI BAMBINI
TRAUMI OCULARI NEI BAMBINI

I bambini giocano, si divertono si sa. Ma spesso anche i giochi possono diventare pericolosi e produrre dei danni alla salute. I traumi oculari pediatrici sono spesso causa di lesioni con un grave impatto sull’intero corso della vita del bambino. Dei ricercatori americani del Nationwide Children’s Hospital di Columbus (Ohio) ha svolto uno studio retrospettivo

LEARN MORE
STRESS: CORIORETINOPATIA SIEROSA CENTRALE
STRESS: CORIORETINOPATIA SIEROSA CENTRALE

La corioretinopatia sierosa centrale (CSC) è una malattia della retina solitamente non grave ma può essere debilitante nel periodo in cui si manifesta. Colpisce soprattutto i maschi di età fra i 30 e i 50 anni.E può dipendere dall’ansia e lo stress. Quando si riscontra nelle donne è di solito conseguente a terapie cortisoniche o

LEARN MORE
STRABISMO: RISCHIO MAGGIORE SE SI FUMA IN GRAVIDANZA
STRABISMO: RISCHIO MAGGIORE SE SI FUMA IN GRAVIDANZA

Lo sappiamo tutti, fumare fa male e, fumare in gravidanza è una pessima abitudine che fa male non solo alla mamma, ma anche al bambino. Recenti studi dimostrano come i danni possono essere di tipo neurologico, di sviluppo, e danni oculari come vizi di refrazione, STRABISMO, e danni retinici. Persino il fumo passivo può essere

LEARN MORE
STRABISMO O PSEUDOSTRABISMO?
STRABISMO O PSEUDOSTRABISMO?

L’epicanto è una condizione largamente diffusa nei primi anni di vita e fa parte dei cosiddetti “pseudo-strabismi“, cioè fenomeni che simulano la presenza di ‘occhi storti’. L’epicanto è dovuto al fatto che nei primi anni di vita i bambini hanno la radice del naso ancora non perfettamente sviluppata; come conseguenza si ha la formazione di

LEARN MORE
STRABISMO E POSTURA
STRABISMO E POSTURA

Esiste una importante correlazione fra lo STRABISMO e la POSTURA. Seppur questo appare un collegamento impensabile, esiste un stretto rapporto fra questi elementi che si manifesta con torcicollo, mal di testa, e dolori muscolo scheletrici. Chi soffre di strabismo tende ad assumere posizioni anomale e innaturali per compensazione, nel senso che il paziente affetto, tenderà

LEARN MORE
STRABISMO
STRABISMO

Lo strabismo è una condizione di mancato allineamento degli occhi.

Le cause che lo determinano sono molteplici e soprattutto quando si manifesta in tenera età, è necessario effettuare una visita ortottica. L’ortottista non solo valuterà lo strabismo definendolo, ma indirizzerà i genitori alla giusta terapia.

LEARN MORE
STAMINALI RETINICHE, SPERIMENTAZIONE PROVOCA PERDITA DELLA VISTA.
STAMINALI RETINICHE, SPERIMENTAZIONE PROVOCA PERDITA DELLA VISTA.

Si può diventare ciechi sottoponendosi a un trattamento sperimentale con le cellule staminali? È ciò che è accaduto in una clinica americana, dove tre persone hanno perso la vista nel tentativo di migliorarla: avevano già ricevuto una diagnosi di degenerazione maculare legata all’età (AMD) e soffrivano di una forma considerata incurabile; quindi sono state effettuate

LEARN MORE
SMARTPHONE E MIOPIA…USA LA TESTA!
SMARTPHONE E MIOPIA…USA LA TESTA!

La miopia è il difetto visivo più diffuso al mondo, che arriva a interessare circa una persona su quattro nel mondo occidentale, con punte di incidenza superiori al 50% nel mondo orientale. Malgrado l’enorme diffusione della miopia, sono ancora molti gli interrogativi legati alle sue cause e alla sua evoluzione, il professore Matteo Piovella, Presidente

LEARN MORE
SINDROME DEGLI OCCHI STANCHI.
SINDROME DEGLI OCCHI STANCHI.

La stanchezza oculare è un seccante disturbo oculare, che insorge solitamente quando si fa un uso impegnativo e protratto della vista. Ad esempio l’uso prolungato del computer, la lettura intensa o il guidare per molte ore consecutive un veicolo. Le manifestazioni tipiche sono dolore e prurito oculare, occhio secco e. problemi di vista, mal di

LEARN MORE
SETTIMANA MONDIALE DEL GLAUCOMA. IL LADRO SILENZIOSO DELLA VISTA COLPISCE ANCHE I BAMBINI
SETTIMANA MONDIALE DEL GLAUCOMA. IL LADRO SILENZIOSO DELLA VISTA COLPISCE ANCHE I BAMBINI

Il Glaucoma è una patologia tanto silenziosa quanto invasiva e può essere anche congenita, ovvero presente dalla nascita. Interessa i neonati o i bambini piccoli. Quello neonatale è più comune. La prevalenza è stimata intorno all’1/2700 nati vivi in Europa. I maschi sono affetti più frequentemente rispetto alle femmine e la malattia è bilaterale nel

LEARN MORE
SECCHEZZA DELLA BOCCA E DEGLI OCCHI: LA SINDROME DI SJÖGREN
SECCHEZZA DELLA BOCCA E DEGLI OCCHI: LA SINDROME DI SJÖGREN

La sindrome di Sjögren (si pronuncia Sciogren) è una malattia infiammatoria cronica autoimmune; l’80% – 90% è di sesso femminile. Nella sindrome di Sjögren il sistema immunitario non riconoscendo le proprie cellule, tessuti ed organi, attacca soprattutto le ghiandole esocrine (salivari, lacrimali) distruggendole e creando notevoli disturbi di bocca secca (xerostomia) ed occhio secco (cheratocongiuntivite

LEARN MORE
SCONFIGGERE LA MIOPIA? CON DELLE LENTI A CONTATTO SI PUÒ!
SCONFIGGERE LA MIOPIA? CON DELLE LENTI A CONTATTO SI PUÒ!

I risultati di uno studio internazionale presentato alla 40° Conferenza Clinica della British Contact Lens Association a Liverpool, suggeriscono di combattere la miopia con delle lenti a contatto. Questa ricerca si basa su un follow up di 3 anni. Ovviamente si tratta di lenti monouso morbide per il controllo della miopia a doppio fuoco; lo

LEARN MORE
SCONFIGGERE LA CECITÀ CON LE LENTI A CONTATTO
SCONFIGGERE LA CECITÀ CON LE LENTI A CONTATTO
La medicina diventa sempre più tecnologica e innovativa grazie ai progressi della scienza e alla bravura dei ricercatori. Arrivano ora le lenti a contatto telescopiche, molti di noi sono utilizzatori di lenti a contatto, e ormai sul mercato se ne trovano di tutte le forme, dimensioni e materiali. Ma la scienza si supera con le
LEARN MORE
SCLEROSI MULTIPLA:UN NUOVO FARMACO PER CURARE LA NEURITE OTTICA
SCLEROSI MULTIPLA:UN NUOVO FARMACO PER CURARE LA NEURITE OTTICA

Un contributo per lo sviluppo di una terapia in grado di proteggere la mielina, la struttura di protezione e sostegno delle fibre nervose fondamentale anche per la conduzione elettrica neuronale, prodotta nel sistema nervoso centrale da cellule denominate oligodendrociti. Lo ha messo a punto un team internazionale di ricerca del quale ha fatto parte Luca

LEARN MORE
SABBIA NELL’OCCHIO: L’ABRASIONE CORNEALE
SABBIA NELL’OCCHIO: L’ABRASIONE CORNEALE

L’abrasione corneale è una lesione di una parte della cornea (tipo escoriazione), con la perdita parziale di tessuto superficiale. Più frequentemente è di tipo traumatico e può essere dovuto a sabbia nell’occhio, unghiata, rotture di lenti a contatto, foglie di albero nell’occhio. A volte coinvolge gli strati più superficiali della cornea, nei caso più complessi anche

LEARN MORE
RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE IPOVEDENTE
RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE IPOVEDENTE

L’ipovisione rappresenta una condizione di ridotta capacità visiva, bilaterale e irreversibile, tale da condizionare l’autonomia dell’individuo.  Le piu’ frequenti cause di ipovisione dell’adulto nel mondo occidentale sono : le maculopatie, che comprendono la degenerazione maculare senile e miopica, le maculopatie ereditarie giovanili, le patologie eredo-degenerative come la retinite pigmentosa, il diabete, la miopia elevata, e

LEARN MORE
RETINOPATIA MIOPICA: COS’È, COME SI CURA?
RETINOPATIA MIOPICA: COS’È, COME SI CURA?

La retinopatia miopica è una patologia della retina tipica delle persone affette da miopia elevata. La gravità delle alterazioni retiniche aumenta al crescere del difetto refrattivo. Alcune alterazioni tipiche si possono trovare, comunque, anche in persone affette da una lieve miopia o emmetropi (prive di difetti visivi); dunque sono sempre consigliabili visite oculistiche periodiche. Nella

LEARN MORE
RETINOPATIA DEL PREMATURO
RETINOPATIA DEL PREMATURO

La Retinopatia del prematuro (ROP) è una delle conseguenze della nascita pretermine. Il 20% dei neonati nati con un peso inferiore a 1500gr può sviluppare questa patologia. La ROP è causata dall’iperossia della respirazione ventilata. I bambini che nascono prematuri, spesso non sono in grado di respirare da soli e sono sottoposti a una quantità

LEARN MORE
RETINOBLASTOMA: DALL’UMOR ACQUEO TANTE RISPOSTE
RETINOBLASTOMA: DALL’UMOR ACQUEO TANTE RISPOSTE

Nuovi sviluppi sono stati evidenziati da una nuova ricerca sul retinoblastoma, tumore maligno pediatrico dell’occhio. Si tratta di nuove metodologie per lo studio genetico di quest’ultimo. Una vera ‘biopsia liquida’, messa a punto da Jesse Berry dell’University of Southern California di Los Angeles, e colleghi. I risultati sono stati riportati su JAMA Ophthalmology. Berry e

LEARN MORE
RETINITE PIGMENTOSA:NUOVE FRONTIERE
RETINITE PIGMENTOSA:NUOVE FRONTIERE

Nuove frontiere stanno per essere varcate nella battaglia contro la retinite pigmentosa. Come conferma un articolo della Iapb che qui riportatiamo integralmente. Una protesi retinica organica ha restituito parzialmente la vista a cavie animali con retinite pigmentosa. Senza i nostri fotorecettori non potremmo percepire ciò che vediamo. Chi è affetto da retinite pigmentosa inizialmente non

LEARN MORE
RECUPERARE LA VISIONE DOPO UN ICTUS: OGGI SI PUÒ!
RECUPERARE LA VISIONE DOPO UN ICTUS: OGGI SI PUÒ!

Abbiamo più volte ribadito che la riabilitazione è importantissima per insegnare al paziente ad utilizzare il residuo visivo che possiede. Recenti studi dimostrano che ora é possibile recuperare diversi gradi del campo visivo dopo un ictus, così come riportato da un articolo Iapb che pubblichiamo integralmente. Dopo un ictus che abbia colpito le aree cerebrali deputate

LEARN MORE
QUEL FASTIDIOSO TREMOLIO DELLA PALPEBRA
QUEL FASTIDIOSO TREMOLIO DELLA PALPEBRA

Spasmi, tic e tremolii delle palpebre sono piuttosto comuni. Di solito, è coinvolta la palpebra inferiore ma non è raro riscontrare fenomeni di contrazione muscolare anche a carico della palpebra superiore. La maggior parte degli spasmi oculari sono transitori, anche se possono durare settimane o addirittura mesi. La causa principale è lo stress, altre probabili

LEARN MORE
QUANTO VEDIAMO? ECCO SPIEGATA L’ACUITÁ VISIVA.
QUANTO VEDIAMO? ECCO SPIEGATA L’ACUITÁ VISIVA.

L’acuità visiva misura quanto si vede ossia con quale livello di definizione dell’immagine. Si tratta della capacità che ha il nostro apparato visivo di distinguere due punti vicini come separati: con quanto più si percepiscono distinti, maggiore sarà l’acuità visiva. Viene misurata mediante gli ottotipi, ossia lettere e/o simboli con grandezza progressivamente decrescente. L’ottotipo deve

LEARN MORE
QUANDO LE FOTO SONO UTILI PER LA DIAGNOSI: IL RETINOBLASTOMA
QUANDO LE FOTO SONO UTILI PER LA DIAGNOSI: IL RETINOBLASTOMA

Il retinoblastoma è una patologia oculare, e rappresenta il tumore maligno con maggiore diffusione in età pediatrica. Il retinoblastoma è un tumore tipico della prima infanzia che colpisce la retina. E’ un tumore un pò particolare che consente ottime guarigioni senza dovere, di necessità, asportare l’occhio. La diagnosi precoce è, ovviamente, d’obbligo. Molti pediatri osservano

LEARN MORE
QUANDO LA CATARATTA E’ PROVOCATA DA UN TRAUMA
QUANDO LA CATARATTA E’ PROVOCATA DA UN TRAUMA

La cataratta è la perdita di trasparenza del CRISTALLINO (lente che si trova all’interno dell’occhio), che si può determinare per svariati motivi il più comune è l’invecchiamento. La cataratta può essere anche traumatica  l’opacizzazione del cristallino è la diretta conseguenza di un trauma all’occhio e può manifestarsi immediatamente o a distanza di tempo. Gli eventi

LEARN MORE
QUANDO L’ESERCIZIO FISICO MIGLIORA LA VISTA
QUANDO L’ESERCIZIO FISICO MIGLIORA LA VISTA

È stato già detto che la visione è migliore in tutte quelle persone che svolgono attività all’aria aperta,  ma le nuove scoperte ci fanno capire come stile di vita e visione siano strettamente correlate così come descritto in questo articolo della IAPB che qui riportiamo integralmente. Recenti studi dimostrano infatti che la visione umana è

LEARN MORE
PTOSI PALPEBRALE
PTOSI PALPEBRALE

La ptosi palpebrale è un abbassamento più o meno importante della palpebra; può essere congenita o manifestarsi in età adulta per cause prevalentemente neurologiche o traumatiche. Rappresenta una delle cause di ambliopia (“occhio pigro”), qualora l’abbassamento della palpebra coinvolga più della metà del campo pupillare. In tali casi, si deve ricorrere precocemente alla chirurgia. Esistono

LEARN MORE
PRURITO BRUCIORE SENSAZIONE DI SABBIA NEGLI OCCHI, ECCO LA BLEFARITE
PRURITO BRUCIORE SENSAZIONE DI SABBIA NEGLI OCCHI, ECCO LA BLEFARITE

La blefarite è un’infiammazione delle palpebre, che diventano rosse e irritate, con prurito e formazione di croste simili a forfora sulle ciglia. È una frequente affezione dell’occhio, causata da batteri o condizioni della pelle quali la forfora del cuoio capelluto o la rosacea. Colpisce gente di tutte le età, anche se maggiormente i bambini. Anche

LEARN MORE
PROTEGGERE LA VISTA: ECCO 10 ALIMENTI A CUI NON PUOI RINUNCIARE!
PROTEGGERE LA VISTA: ECCO 10 ALIMENTI A CUI NON PUOI RINUNCIARE!

La prevenzione e la protezione dei nostri occhi, inizia a partire dalle nostre scelte alimentari e dai cibi che decidiamo di mangiare. Ormai è risaputo che un’alimentazione ricca di frutta e verdura permette di fornire all’organismo le vitamine e gli antiossidanti più utili a contrastare le malattie degenerative che possono interessare i nostri occhi. Ecco

LEARN MORE
PROBLEMI VISIVI IN GRAVIDANZA
PROBLEMI VISIVI IN GRAVIDANZA

La gravidanza è una condizione fisiologica per una donna Rocco di cambiamenti Negli  anni ’50 esistevano varie credenze che sostenevano che si potevano riscontrare cambiamenti anche a livello visivo, credendo che  la miopia potesse peggiorare. Ovviamente niente di più falso visto che la miopia è un difetto congenito, legato essenzialmente a una predisposizione familiare. Ovviamente

LEARN MORE
PRIMO TRAPIANTO DI RETINA AUTOLOGO: ECCO I RISULTATI
PRIMO TRAPIANTO DI RETINA AUTOLOGO: ECCO I RISULTATI

Per dirla in modo semplicistico, “ci hanno messo una toppa”: hanno prelevato una porzione di retina dalla periferia della persona malata di AMD e l’hanno impiantata al centro della sua retina. A riuscire nella straordinaria impresa – foriera probabilmente di ulteriori prospettive – è un’équipe composta da specialisti italiani [1] e americani [2], che ha

LEARN MORE
PARALISI DEL VI NERVO CRANICO
PARALISI DEL VI NERVO CRANICO

Il VI nervo cranico e’ il nervo che  irradia il muscolo retto Laterale che  ruota l’occhio in fuori. La sua paralisi comporta una esotropia (strabismo convergente). L’esotropia e’ maggiore quando si guarda da lontano e quando si guarda dal lato del nervo paralizzato. Le cause piu’ frequenti sono : ictus, trauma, malattie virali, tumori cerebrali,

LEARN MORE
PARALISI DEL IV NERVO CRANICO
PARALISI DEL IV NERVO CRANICO

La paralisi del quarto nervo cranico (detto anche nervo trocleare o nervo patetico) interessa il nervo motore che innerva il muscolo grande obliquo (o obliquo superiore), la cui funzione è quella di ruotare l’occhio verso il basso e verso l’esterno. In caso di paralisi del quarto nervo cranico, il soggetto presenterà un occhio in posizione

LEARN MORE
PARALISI DEL III NERVO CRANICO
PARALISI DEL III NERVO CRANICO

Il terzo nervo cranico controlla i movimenti di 4 muscoli che spostano l’occhio in alto, basso, all’interno e in torsione. Questo nervo controlla anche i movimenti della pupilla, la palpebra superiore e l’accomodazione. In caso di paralisi del III nervo cranico, essa puo’ essere completa o parziale. In caso di paralisi completa vi e’ una

LEARN MORE
OCCLUSIONI VENOSE
OCCLUSIONI VENOSE

Per occlusione venosa retinica s’intende il blocco della circolazione sanguigna all’interno di una vena retinica. E’ una tra le patologie di piu’ frequente riscontro nella pratica clinica oculistica. Una diagnosi precoce è fondamentale per ridurre le complicanze che possono derivare da questo problema, visive e generali di salute. Nel caso di un’occlusione di una branca

LEARN MORE
OCCHIO SECCO? POTREBBE ESSERE UNA MALATTIA REUMATICA.
OCCHIO SECCO? POTREBBE ESSERE UNA MALATTIA REUMATICA.

Può sembrare strano ma per un problema all’occhio potrebbe essere consigliato farsi visitare da un reumatologo. È il caso in cui il medico di famiglia verifichi la presenza di una forma di xeroftalmia, la cosiddetta sindrome da occhio secco, che può essere causata da una malattia reumatica. Questo è un disturbo molto frequente, che si

LEARN MORE
OCCHIO SECCO: LA CURA È NELL’ACQUA
OCCHIO SECCO: LA CURA È NELL’ACQUA

Abbiamo già ribadito in precedenti articoli, come i dispositivi elettronici danneggino la superficie oculare. Sempre piú persone sono vittime della sindrome dell’occhio secco, una sindrome fastidiosa che si manifesta con prurito, bruciore, arrossamento oculare e sensazione di corpo estraneo. Ma forse la soluzione è più vicina di quello che si pensa, come stabilito da un

LEARN MORE
OCCHIO SECCO: L’ESTATE PEGGIORA, ECCO PERCHÉ?
OCCHIO SECCO: L’ESTATE PEGGIORA, ECCO PERCHÉ?

I fastidiosi sintomi di chi soffre di  occhio secco aumentano in estate a causa delle alte temperature e dell’impiego dell’aria condizionata, che  secondo il Ministero della Salute, deve essere mantenuta tra i 24 e i 26 gradi. A volte infatti, la naturale lubrificazione della superficie oculare può non essere sufficiente e potrebbero servire delle lacrime

LEARN MORE
OCCHIO SECCO: ANCHE L’ANSIA PUÒ PROVOCARLO
OCCHIO SECCO: ANCHE L’ANSIA PUÒ PROVOCARLO

L’occhio secco è una patologia oculare che consiste in una riduzione quantitativa e/o in un’alterazione qualitativa del film lacrimale, che principalmente ha una funzione umettante della superficie oculare. I sintomi più comuni sono sensazione di sabbia (corpo estraneo) nell’occhio, arrossamento, dolore, bruciore, fotofobia; con il perdurare del disturbo si innescano circoli viziosi con sviluppo di

LEARN MORE
OCCHIO PIGRO? PRENDI LA BICICLETTA!
OCCHIO PIGRO? PRENDI LA BICICLETTA!

L’ambliopia  (comunemente detta occhio pigro), è un’alterazione della vista in cui uno o entrambi gli occhi non raggiungono la piena capacità visiva. Colpisce poco meno di un bambino su 20 e non può essere corretta semplicemente con gli occhiali: per questo si sfruttano le capacità di adattamento del cervello (la cosiddetta plasticità) per stimolare una

LEARN MORE
OCCHIO E PC
OCCHIO E PC

Passare troppe ore davanti al computer può davvero compromettere la salute degli occhi. A certificarlo è un’analisi degli studi condotti sul tema pubblicata su Medical Practice and Reviews da TR Akinbinu, della Rayfields EYE CARE di Abuja (Nigeria) e YJ Mashalla, dell’Università del Botswana di Gaborone. “Nella società odierna – spiegano Akinbinu e Mashalla –

LEARN MORE
OCCHIO BIONICO I PROGRESSI DELLA SCIENZA.
OCCHIO BIONICO I PROGRESSI DELLA SCIENZA.

L’OCCHIO BIONICO è un dispositivo elettronico che consente a chi è non vedente – a causa di una retinite pigmentosa allo stadio avanzato oppure di una coroideremia – di recuperare parzialmente la visione centrale. Quando l’intervento ha successo si vedono immagini per “fotogrammi” successivi e in scale di grigio. Tale tipo di visione, ancora relativamente

LEARN MORE
OCCHIO ALLA NEVE
OCCHIO ALLA NEVE

Quando si passa più tempo all’aperto in presenza di neve, si prolunga inevitabilmente anche l’esposizione ai raggi solari, con possibili rischi per i nostri occhi. Gli  sciatori devono sempre proteggersi gli occhi perché il 90% dei raggi ultravioletti può penetrare attraverso le nuvole e la neve può riflettere fino all’80% dei raggi UV (riverbero). Gli UVA

LEARN MORE
OCCHIO ALLA GUIDA. TUTTI I REQUISITI PER GUIDARE.
OCCHIO ALLA GUIDA. TUTTI I REQUISITI PER GUIDARE.

I requisiti visivi necessari per il rilascio ed il rinnovo della patente di guida sono riportati nel codice della strada. Possono essere abilitati sia i soggetti con visione binoculare che monoculare. I soggetti con visione monoculare (ovvero che vedono con un solo occhio) devono raggiungere una acuità di almeno 8/10 nell’occhio residuo, con eventuale correzione

LEARN MORE
OCCHIO AL SOLE!
OCCHIO AL SOLE!

Con l’arrivo della stagione estiva, si registrano negli ambulatori  oculistici, un numero elevato di  abrasioni corneali provocate dalla sabbia e infezioni oculari. Questi sono alcuni dei più comuni rischi che corrono i bagnanti, ecco  perché chi va al mare deve seguire alcuni semplici consigli per essere al riparo da occhi rossi, infezioni e altri disturbi

LEARN MORE
OCCHIO AL SOLE: LA CONGIUNTIVITE VERNAL
OCCHIO AL SOLE: LA CONGIUNTIVITE VERNAL

La cheratocongiuntivite Vernal (VKC) è una malattia infiammatoria cronica del tratto anteriore oculare (congiuntiva e cornea) bilaterale, stagionale, la cui eziologia è ignota. Il termine “Vernal” indica esclusivamente la stagione nella quale più comunemente compaiono i primi sintomi, senza fornire, pertanto, definizioni temporali della malattia stessa. Anche se la VKC è distribuita in tutto il

LEARN MORE
OCCHIO AL PESO
OCCHIO AL PESO

L’obesità infantile è un serio problema, che colpisce nella fascia d’età che va dai 9 agli 11 anni ben il 13% dei nostri bambini. Un problema che non solo potrebbe sviluppare patologie da adulto, ma che comincia a creare problemi di salute sin da subito. È questo il risultato di una ricerca condotta dall’Ospedale Bambin

LEARN MORE
OCCHIO AL CIBO!
OCCHIO AL CIBO!

L’alimentazione è molto importante per il benessere degli occhi. La ricerca scientifica ha oramai identificato una serie di nutrienti che hanno dimostrato di avere proprietà benefiche per gli occhi: anti ossidanti, luteina, zeaxantina, acidi grassi omega 3, zinco, beta-carotene, vitamine C, D ed E. Ecco una breve lista di alimenti salva-vista: Gli agrumi ricchi di

LEARN MORE
OCCHIO AI BAMBINI: GENITORI DOVETE SAPERE CHE…
OCCHIO AI BAMBINI: GENITORI DOVETE SAPERE CHE…

Ancora oggi c’è disinformazione sulla salute degli occhi dei bambini. Questo è quanto evince da uno studio  condotto da Datanalysis per Paidoss (Osservatorio nazionale sulla salute dell’infanzia e dell’adolescenza), presentata all’United Scientific Group International Congress on Advances in Pediatrics a New York. L’indagine ha coinvolto 1000 genitori, su tutto il territorio nazionale, di oltre 1100 bambini

LEARN MORE
OCCHI ROSSI, COME QUANDO E PERCHÈ?
OCCHI ROSSI, COME QUANDO E PERCHÈ?

L’occhio rosso è un disturbo molto frequente e spesso il segno di un’infiammazione oculare. Le cause sono svariate : possono essere di origine virale, allergica, batterica, traumatica, ecc. così come spiegato da un articolo della Iapb italia che qui riportiamo integralmente. Si può fare una distinzione fra un arrossamento dell’occhio di tipo transitorio (anche della

LEARN MORE
OCCHI E IPERTENSIONE ARTERIOSA
OCCHI E IPERTENSIONE ARTERIOSA

La retinopatia ipertensiva è una malattia oculare che coinvolge le arterie e le vene della retina, il nervo ottico e la coroide (strato del bulbo oculare ricco di vasi sanguigni). Può provocare, nei casi più gravi e avanzati, un peggioramento della visione perché altera il corretto funzionamento della retina. La causa di questa patologia è

LEARN MORE
NUOVE PATOLOGIE OCULARI: LA COMPUTER VISION SYNDROME
NUOVE PATOLOGIE OCULARI: LA COMPUTER VISION SYNDROME

Una nuova patologia oculare, si sta manifestando negli ultimi anni con l’arrivo della tecnologia nelle nostre case. Si tratta della computer vision syndrome , e raggruppa una serie di disturbi collegati all’uso prolungato di personal computer, tablet, smarthphone. Ovviamente, maggiore  è il tempo che dedichiamo a questi  dispositivi digitali, maggiore sarà il sintomo oculare ed il

LEARN MORE
NUOVE FRONTIERE: LA RETINITE PIGMENTOSA
NUOVE FRONTIERE: LA RETINITE PIGMENTOSA

Una nuova strategia terapeutica è stata scoperta da ricercatori cinesi e californiani (San Diego) per trasformare  i bastoncelli in coni per salvare la retina dalla degenerazione causata dalla retinite pigmentosa. Per ora è stato testato solo su due cavie animali geneticamente modificate –ma ben presto potrebbe essere una strada terapeutica interessante per le persone affette

LEARN MORE
NON VEDO PIU’ DA VICINO: COS’E’ LA PRESBIOPIA?
NON VEDO PIU’ DA VICINO: COS’E’ LA PRESBIOPIA?

Abbiamo già largamente parlato di come sia importante effettuare una visita oculistica e ortottica in tenera età, (3 anni) poichè l’occhio di un bambino di sette anni è gia un occhio adulto. L’occhio è infatti il primo organo che si matura, e anche il primo ad ‘invecchiare’. A circa 40 anni infatti quasi tutti noi

LEARN MORE
NEURITE OTTICA
NEURITE OTTICA

Così si definisce l’infiammazione del nervo ottico. Si tratta di una condizione di emergenza che richiede il pronto inter­vento, poiché può causare la completa perdita della capacità visiva. Le cause della neurite ottica possono essere molto diverse: malattie veneree, malat­tie infettive acute, sclerosi multipla, meningite, ence­falite, avvelenamento. Per lo più, il disturbo colpisce le persone

LEARN MORE
NEL MONDO PIÙ IPOVEDENTI DONNE
NEL MONDO PIÙ IPOVEDENTI DONNE

La maggior parte dei disabili visivi nel mondo sono donne (il 55% di 253 milioni, circa 139 milioni): lo ricorda, in occasione della festa dell’8 marzo, l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB. Esistono infatti ancora oggi barriere socio-culturali, economiche e psicologiche che rendono più difficile – nei Paesi in via di sviluppo – l’accesso

LEARN MORE
MOVIMENTI OCULARI CHE CURANO  LO STRESS
MOVIMENTI OCULARI CHE CURANO LO STRESS

Si chiama ‘Eye Movement Desensitization and Reprocessing’ (Emdr) e dal 2013 è riconosciuta dall’Organizzazione mondiale della Sanità quale metodo elettivo nella risoluzione dei disturbi post traumatici da stress. E’, semplificando, la ‘tecnica del movimento degli occhi’ che debella i traumi e le paure, e ad oggi è stata già utilizzata con successo prima su numerosi

LEARN MORE
MOVIMENTI INCONTROLLATI DEGLI OCCHI. QUANDO SONO PATOLOGICI?
MOVIMENTI INCONTROLLATI DEGLI OCCHI. QUANDO SONO PATOLOGICI?

Il nistagmo oculare è una patologia caratterizzata dal movimento rapido, ripetitivo e involontario degli occhi. La sintomatologia da paziente a paziente è molto varia quasi sempre in comune si ha comunque la visione limitata o ridotta. I sintomi principali del nistagmo oculare sono piuttosto caratteristici e semplici: si tratta, infatti, principalmente, di movimenti incontrollati, ripetitivi

LEARN MORE
MIOPIA
MIOPIA

La miopia è la riduzione della capacità visiva da lontano: in pratica gli oggetti posti a una certa distanza vengono visti in modo sfocato. Questo difetto è dovuto a due cause principali: il maggiore potere, da parte di cornea e cristallino, di far convergere i raggi luminosi, oppure la lunghezza esagerata del bulbo oculare. Così

LEARN MORE
MIODESOPSIE: LE MOSCHE VOLANTI
MIODESOPSIE: LE MOSCHE VOLANTI

La sensazione di vedere piccoli corpuscoli grigia­stri o scuri che fluttuano nel campo visivo è nota come ‘miodesopsia’; è dovuta alla presenza di piccoli addensamenti di umor vitreo all’interno dell’occhio. Se il fenomeno degenerativo vitreale prosegue, può portare allo scollamento dell’umor vitreo dalla retina, fenomeno noto con il nome di ‘distacco di vitreo’. Le miodesopsie

LEARN MORE
MANGIARE PER GLI OCCHI
MANGIARE PER GLI OCCHI

Una dieta ad alto contenuto di grassi è il secondo fattore di rischio di degenerazione maculare senile dopo il fumo. Un nuovo studio canadese ha infatti evidenziato che un’alimentazione troppo lipidica può causare obesità e quindi alterazione della flora intestinale che provoca un’ anomala proliferazione di vasi retinici con conseguente perdita della vista. Bisogna incoraggiare

LEARN MORE
MANGIARE CON GLI OCCHI, NON È SOLO UN MODO DI DIRE
MANGIARE CON GLI OCCHI, NON È SOLO UN MODO DI DIRE

‘Mangia con gli occhi’ non è solo un modo di dire: il meccanismo che lo permette è molto concreto, si trova nel cervello e stabilisce una comunicazione diretta fra i centri che controllano la vista e quelli che regolano l’appetito. Si spiega così perchè a volte basta vedere un cibo invitante per avere voglia di

LEARN MORE
MALANNI DI STAGIONE: LA CONGIUNTIVITE
MALANNI DI STAGIONE: LA CONGIUNTIVITE

La congiuntivite è infiammazione della congiuntiva, la membrana mucosa, sottile, trasparente, che riveste internamente le palpebre e, ripiegandosi, ricopre la parte anteriore del globo oculare. È una delle malattie oculari più comuni. La congiuntivite può manifestarsi in forma acuta o cronica. Le cause della congiuntivite possono essere varie, ma le più frequenti sono dovute a

LEARN MORE
MACULOPATIA CONSIGLI E CURE
MACULOPATIA CONSIGLI E CURE

Un calo della vista a volte improvviso, a volte lento e graduale , difficoltà nella lettura, visioni distorte oppure ondulate fino a vedere macchie scure al centro del campo visivo. Sono questi i segnali che devono mettere in allarme e avvertire dell’insorgenza di maculopatie, patologie croniche che colpiscono la macula, la parte centrale della retina

LEARN MORE
LO STRABISMO PARALITICO
LO STRABISMO PARALITICO

Lo strabismo paralitico è un tipo si deviazione in cui cause  possono essere molteplici e interessare vari livelli dell’apparato visivo, possono essere dovuto a traumi, tumori, alterazioni vascolari, meningiti, alterazioni metaboliche (come il diabete), malattie infettive, malattie del sistema nervoso centrale. I pazienti affetti da questo tipo di strabismo presentano visione doppia (DIPLOPIA), posizione anomala del capo

LEARN MORE
LENTI A CONTATTO: UTILI, COMODE, MA BIGOGNA RICORDARE CHE…
LENTI A CONTATTO: UTILI, COMODE, MA BIGOGNA RICORDARE CHE…

Secondo una pubblicazione statunitense, è ancora troppo diffuso (anche tra gli adolescenti americani), un uso scorretto delle lenti a contatto. È stato più volte dimostrato di come sia importante utilizzare le lenti a contatto nel rispetto di alcune norme necessarie per la salvaguardia della salute. Secondo lo studio l’85 per cento degli adolescenti, non le

LEARN MORE
LENTI A CONTATTO: ATTENZIONE A…
LENTI A CONTATTO: ATTENZIONE A…

L’American Academy of Ophthalmology (AAO) dispensa otto consigli per un’attenta manutenzione e un’igiene accurata di questi dispositivi medici, su cui ha realizzato un clip animato. In particolare bisogna evitare che entrino in contatto con l’acqua, non bisogna dormirci né portarli per troppo tempo. Si tratta, in ogni caso, di lenti le cui buone norme di

LEARN MORE
LA SALUTE DEL CUORE, NEGLI OCCHI.
LA SALUTE DEL CUORE, NEGLI OCCHI.

Chi soffre di retinopatia diabetica proliferante o di edema maculare corre un maggiore rischio di avere malattie cardiovascolari che potrebbero persino essere fatali. Questo è quanto è stato vagliato da esperti ricercatori americani, australiani e singaporiani. La ricerca pubblicata su Jama Ophthalmology – ha preso in considerazione 7604 persone affette da diabete di tipo 2,

LEARN MORE
LA PRIMA RETINA BIOCOMPATIBILE SENZA PROBLEMI DI RIGETTO
LA PRIMA RETINA BIOCOMPATIBILE SENZA PROBLEMI DI RIGETTO

All’Università di Oxford un team di ricercatori ha sviluppato una retina artificiale ultra morbida, che in teoria può alloggiare nel bulbo oculare senza problemi di rigetto. Essa è composta da un materiale fatto di acqua. La biochimica Vanessa Restrepo-Schild, dell’Università di Oxford, ha spiegato che l’occhio umano è estremamente sensibile ai corpi estranei. Per questo

LEARN MORE
LA MIOPIA È INFLUENZATA DA FATTORI AMBIENTALI
LA MIOPIA È INFLUENZATA DA FATTORI AMBIENTALI

Una forte miopia, pari o superiore alle 6 diottrie, quando si presenta prima dei 10 anni d’età potrebbe, in età più avanzata, portare persino a complicanze che sono anche causa di cecità. Questo è quello studiato in Olanda e descritto in un articolo Iapb Italia che qui riportiamo integralmente. Un gruppo di ricercatori olandesi si

LEARN MORE
LA CORTECCIA VISIVA SEMPRE IN CONTINUA EVOLUZIONE
LA CORTECCIA VISIVA SEMPRE IN CONTINUA EVOLUZIONE

Fino a qualche tempo fa, il cervello in età adulta era praticamente considerato anatomicamente immutabile (salvo gravi traumi o malattie degenerative). Ora invece, sempre più scienziati si sono resi conto che il suo sviluppo è pressoché continuo. La sua plasticità si riduce col passare degli anni, ma le connessioni sinaptiche continuano a trasformarsi. Secondo una nuova

LEARN MORE
LA CONGIUNTIVITE DEL NEONATO
LA CONGIUNTIVITE DEL NEONATO

Occhi rossi, palpebre arrossate e gonfie: così può presentarsi la congiuntivite in un neonato. Se il piccolo è nato da poco e presenta questi sintomi, è bene portarlo subito dal medico. Il consiglio arriva dai Centers for diseases control (Cdc), che sul loro sito spiegano sintomi e terapie. A causarla nei neonati possono essere infezioni,

LEARN MORE
L’ALBINISMO OCULARE
L’ALBINISMO OCULARE

L’albinismo oculare è una malattia genetica che colpisce esclusivamente gli occhi causata da riduzione e alterata distribuzione del pigmento melanina nell’occhio. Il compito della melanina è quello di proteggere gli occhi dalla luce ed è indispensabile per il corretto sviluppo e funzionamento della retina. La malattia si presenta  con ipersensibilità alla luce, riduzione della vista

LEARN MORE
L’ABBAGLIAMENTO UN FASTIDIO FREQUENTE DA NON SOTTOVALUTARE
L’ABBAGLIAMENTO UN FASTIDIO FREQUENTE DA NON SOTTOVALUTARE

È risaputo che soggiornare in ambienti illuminati dalla luce naturale apporta tanti benefici psicofisici alle persone. Ma comunque l’esposizione diretta ai raggi del sole può provocare una serie di fastidi, primo fra tutti l’abbagliamento. Si definisce abbagliamento un disturbo transitorio della vista, che si manifesta come una sensazione eccessiva di luce; si tratta di un

LEARN MORE
IPOVISIONE: HORUS GLI OCCHIALI CHE RENDO UDIBILE L’INVISIBILE
IPOVISIONE: HORUS GLI OCCHIALI CHE RENDO UDIBILE L’INVISIBILE

Si deve a due italiani, la scoperta che ha cambiato la vita di ciechi e ipovedenti. Loro sono l’ingegnere (laureato in robotica avanzata) di Savona Saverio Murgia e il socio trentino bioingeniere Luca Nardelli che compaiono nella categoria dei trenta europei più talentuosi sotto i trent’anni, stilata dalla rivista americana Forbes. Attraverso la loro invenzione,

LEARN MORE
IPOVISIONE IN ETÀ PRESCOLARE  IN AUMENTO
IPOVISIONE IN ETÀ PRESCOLARE IN AUMENTO

Un recente studio americano dimostra che è in aumento il numero dei bimbi tra i 3 e i 5 anni con problemi visivi che causano ipovisione, infatti tra il 2015 e il 2060, ci sarà un incremento di oltre un quarto dei casi nei soli Stati Uniti (+26,3%), passando da oltre 174 mila bambini ipovedenti affetti da

LEARN MORE
IPERMETROPIA
IPERMETROPIA

Per facilitare la comprensione si potrebbe dire che l’ipermetropia è l’esatto contrario della miopia:in pratica determina una difficoltà nel percepire nitidamente gli oggetti vicini. Anche in questo caso il difetto può essere dovuto a due condizioni diverse: il bulbo oculare è più corto di quanto dovrebbe oppure cornea e cristallino hanno un minore potere refrattivo.

LEARN MORE
IOL PREMIUM: “ANCHE LA PRESBIOPIA PUÒ ESSERE CORRETTA.”
IOL PREMIUM: “ANCHE LA PRESBIOPIA PUÒ ESSERE CORRETTA.”

La presbiopia è una condizione fisiologica dell’apparato visivo legata all’età che si manifesta dalla perdita della capacità di mettere a fuoco oggetti vicini. È il disturbo refrattivo più diffuso tra tutti coloro che hanno superato i 40 anni, senza distinzione di sesso. La soluzione alla presbiopia è USARE gli occhiali da lettura, ma la mancata accettazione

LEARN MORE
IL FUTURO HA PROBLEMI DI VISTA…
IL FUTURO HA PROBLEMI DI VISTA…

Kovin Naidoo, Amministratore Delegato pro tempore del Brien Holden Vision Institute di Sydney (Australia), che invita tutti a prestare maggiore attenzione alla salute degli occhi. In tutto il mondo ci sono 2 miliardi di miopi. A suo avviso, entro la metà del secolo la patologia colpirà 5 miliardi di individui. Se non saranno sottoposti a

LEARN MORE
IL CAFFÈ MODIFICA LA PUPILLA?
IL CAFFÈ MODIFICA LA PUPILLA?

Vizi e virtù del caffè vengono periodicamente evidenziati dalle ricerche scientifiche. Grazie a un nuovo studio internazionale – pubblicato su Eye – è stato possibile valutare l’aumento del diametro della pupilla in seguito all’assunzione di caffeina. Quest’ultima può influenzare le prestazioni visive incidendo anche sull’accomodazione. Cinquanta persone hanno partecipato allo studio, con un’età compresa tra

LEARN MORE
I CIBI CHE AIUTANO A PREVENIRE IL GLAUCOMA
I CIBI CHE AIUTANO A PREVENIRE IL GLAUCOMA

Il glaucoma è una patologia tanto silente quanto insidiosa e nel mondo rappresenta una delle maggiori cause di cecità. Il glaucoma deve essere trattato con particolari colliri che consentono di mantenere una pressione intraoculare bassaè anche opportuno eseguire periodiche visite dall’oculista e sottoporsi regolarmente all’esame del Campo Visivo. Recenti studi condotti dai ricercatori dell’Università di

LEARN MORE
GRAVIDANZA E VISIONE. QUALI SONO I RISCHI REALI?
GRAVIDANZA E VISIONE. QUALI SONO I RISCHI REALI?

Da sempre si è detto che la gravidanza incida sulla vista. È importante però capire quali siano le credenze popolari, e quali sono le REALI influenze sul parto. È vero, ad esempio, che aumenta la miopia? E quanto può soffrire la retina, messa sotto sforzo al momento del parto? Per l’occhio, è preferibile partorire spontaneamente

LEARN MORE
GLI OCCHIALI CHE POTENZIANO IL CERVELLO
GLI OCCHIALI CHE POTENZIANO IL CERVELLO

«A prima vista sembrano semplici occhiali con lenti molto spesse. In realtà, quando indossati mostrano una realtà distorta». A parlare è il suo ideatore, Massimiliano Oliveri, medico specialista in neurologia e professore di neurofisiologia all’Università di Palermo. I NEUROGOGGLE cosí sono stati battezzati, hanno lenti che si basano proprio sulla capacità di produrre distorsioni visive

LEARN MORE
GLI OCCHI VEDONO GIÀ DENTRO LA PANCIA
GLI OCCHI VEDONO GIÀ DENTRO LA PANCIA

Gli occhi imparano a vedere già durante lo sviluppo del feto e l’esposizione alla luce durante la gravidanza è cruciale per un sano sviluppo della vista. La scoperta, pubblicata sulla rivista Nature, si deve a un gruppo di ricercatori americani del Cincinnati Children’s Hospital Medical Center e dell’università della California a San Francisco. Secondo gli

LEARN MORE
GLAUCOMA: UNA VITAMINA SALVERÀ LA VISTA
GLAUCOMA: UNA VITAMINA SALVERÀ LA VISTA

Importanti scoperte per i pazienti affetti dal glaucoma sono state fatte in questi ultimi tempi. Così come riportato da un articolo Iapb Italia che qui riportiamo integralmente. Si potrebbe scommettere sul contributo positivo di alcune vitamine contro i danni provocati dal glaucoma, in particolare sulla niacina (vitamina B3). Un nuovo studio condotto negli Usa ha

LEARN MORE
GLAUCOMA: PREVENIRE  È SEMPRE MEGLIO CHE CURARE
GLAUCOMA: PREVENIRE È SEMPRE MEGLIO CHE CURARE

Il ladro silenzioso della vista, il glaucoma, è una patologia sempre più frequente. A causa della crisi economica degli ultimi anni, le visite specialistiche hanno subito una diminuizione e purtroppo tutto questo a danno della prevenzione. Così come riportato da un arricolo Iapb che di seguito ritrovate integralmente, il glaucoma infatti  è una malattia silente che può

LEARN MORE